Home » TOSCANA » TOUR ENOGASTRONOMICO

TOUR ENOGASTRONOMICO

TOUR ENOGASTRONOMICO PER PASQUA

TOUR ENOGASTRONOMICO PER PASQUA - VOLENDO VIAGGI

1° GIORNO: SABATO

Arrivo a Montecatini Terme – Sistemazione in Hotel – Cena e Pernottamento

 

2° GIORNO:  DOMENICA DI PASQUA

Prima colazione in hotel e partenza per  Firenze . 
Piazza del Duomo - Eccezionale Evento -   LO SCOPPIO DEL CARRO - Pranzo di Pasqua in un tipico Ristorante Fiorentino con Wine Tasting di Chianti Classico Michelangelo. Pomeriggio a disposizoione per la visita di Firenze. Rientro a Montecatini in hotel in serata per la cena ed il pernottamento.  

 

3° GIORNO: LUNEDI' DI PASQUA

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per il “TOUR DEL CHIANTI CLASSICO “GALLO NERO”. -   Wine Tasting alla Bottega di Chianti Classico di Greve in Chianti.  - Visita della Mostra dell'Antiquariato "IL MERCATINO DELLE COSE DEL PASSATO" Nella straordinaria Piazza Rinascimentale di Greve in Chianti. Pranzo in un Tipico Ristorante Chiantigiano nella splendida piazza Rinascimentale di Greve in Chianti.  Wine tasting alla  Enoteca Baldi di Panzano in Chianti.

 

 

LA QUOTA COMPRENDE:

La sistemazione in Hotel   quattro stelle  o tre stelle superiore  a Montecatini Terme per due notti  in camere doppie trattamento HB
Il pranzo nel tipico Ristorante a  Firenze .
Pranzo in un Ristorante tipico Chiantigiano a Greve in Chianti.
Wine Tasting alla Bottega del Chianti Classico di Greve in Chianti.
Wine Tasting alla Enoteca Baldi di Panzano.


PREZZO EURO 280,00 PER PERSONA CON SISTEMAZIONE BASE DOPPIA
_____________________________________________________________________________
una braciuola col suo osso, grossa un dito o un dito e mezzo, tagliata dalla lombata di vitella”... vale a dire una bella bistecca alla fiorentina, le parole prese in prestito sono quelle dell`Artusi. 

La cucina toscana è un'esperienza unica nella sua complessa semplicità. Ciò che immediatamente colpisce della cucina toscana è che poco importa cosa si stia mangiando o dove lo si stia mangiando, sempre molto rustico, molto semplice e cucinato per nutrire l'animo e lo spirito tanto quanto il corpo. La cucina toscana non è mai elaborata o eccessiva; non ci sono inutili decorazioni né complicate elaborazioni di salse o di sapori sottilmente combinati. Ma c'è una semplicità di base, onesta, nei piatti toscani che li ha resi popolari per secoli nel mondo intero.

La Toscana produce le sue versioni inimitabili delle specialità italiane: piatti di pasta con gustosi sughi di lepre, cinghiale e perfino porcospino; polenta con funghi freschi, coniglio o capretto arrosto e per finire l'immancabile ribollita. Oltre che una particolare attitudine al cibo, la cucina Toscana ha anche molti piatti e delicatezze uniche della regione disponibili tutto l'anno, altri – come le castagne, i tartufi ed i funghi selvatici – più stagionali.

VOLENDO VIAGGI

VOLENDO VIAGGI